Ricerca Avviata

Art for all: an inclusive approach to cultural heritage

Pubblicato in data: 6 set 2023
Ultima Revisione in data: 6 set 2023

"Arto for all: an inclusive approach to cultural heritage" è un partenariato di scambio scolastico Erasmus+ KA229 incentrato sul diritto universale di accesso al patrimonio culturale attraverso l’esplorazione di concetti quali diversità, accessibilità, inclusione, partecipazione e cittadinanza attiva, realizzato tra settembre 2020 e giugno 2023 da scuole secondarie in Italia, Belgio, Bulgaria e Portogallo.

Foto di gruppo

Il Liceo Artistico Mengaroni di Pesaro è scuola promotrice e coordinatrice del partenariato composto dalle seguenti istituzioni scolastiche Agrupamento d’Escolas Rafael Bordalo Pinheiro di Caldas da Rainha (Portogallo), 134 SU "Dimcho Debeljanov" di Sofia (Bulgaria), e GO! Atheneum di Oostende (Belgio).

Il progetto ha promosso il ruolo chiave delle scuole nell'aprire la strada verso una cultura della piena partecipazione, partendo dal potenziamento di metodologie inclusive nel processo di apprendimento e mirando a sviluppare “best practices” che fungano da modello da parte di altre istituzioni culturali/sociali.

Nell’ambito del progetto, le studentesse e gli studenti interclassi terze e quarta dell’opzione ad indirizzo Internazionale del Liceo Artistico Mengaroni di Pesaro hanno realizzato un toolkit inclusivo - una serie di ausili di accessibilità - relativi alla Pala d’altare di Giovanni Bellini e alla Medusa di Ferruccio Mengaroni. Il toolkit è collocato presso la biglietteria dei Musei Civici di Pesaro.

Foto di gruppo ai Musei Civici di Pesaro

Tutte le esperienze del percorso triennale di implementazione progettuale sono raccolte nel seguente sito che descrive ed integra il toolkit di accessibilità.

Banner di collegamento al sito

Le motivazioni ed il funzionamento del toolkit sono riepilogate nel seguente video (realizzato in lingua inglese con sottotitoli in inglese e in italiano).

 

Il percorso progettuale complessivo, sviluppato dall’intero partenariato, è documentato all’indirizzo:

Clicca per accedere al sito

https://artforall-erasmusplus.jouwweb.be/

Il progetto ha permesso di sperimentare come l'arte sia il mezzo perfetto attraverso il quale i giovani cittadini europei possono acquisire un'esperienza diretta dell'unità nella diversità che caratterizza l'Unione Europea e di come pratiche partecipative possano contribuire a promuovere cittadini consapevoli, informati e attivi.

Nel corso del progetto ogni scuola ha acquisito competenze specifiche che saranno utili non solo per future collaborazioni europee, ma anche a supporto delle pratiche didattiche dei docenti e delle istituzioni scolastiche. Gli studenti coinvolti hanno dimostrato una maggiore comprensione del concetto di inclusione e sicuramente trasferiranno questa sensibilità ad altri contesti e nuove situazioni. Gli strumenti inclusivi - tangibilmente presenti nei musei, ma raggiungibili anche online - contribuiranno a promuovere e diffondere le idee che hanno ispirato questo progetto e contribuiranno a ribadire che l'accessibilità è precondizione per la partecipazione.